Insieme a Te

La storia di Insieme a Te

La testimonianza di Dario

Dario era un faentino dal 2013 malato di SLA, una malattia neurodegenerativa invalidante, che immobilizza una persona a letto o in carrozzina.
Dario non si è mai arreso alla malattia sostenuto dalla moglie Debora, dalle sue tre figlie, dagli amici e dai colleghi, fino a voler vivere la sua vita e le cose belle che offre andando sempre alla ricerca di tutto: il mare, per esempio, e quello in particolare del Salento, a San Foca, Marina di Melendugno (Lecce), dove ha incontrato la storia di Gaetano Fuso.
Gaetano Fuso è un malato di SLA, recentemente insignito dal Presidente della Repubblica dell’onorificenza di “Cavaliere della Repubblica” per il coraggio e la determinazione con cui ha realizzato, assieme alla sua Associazione, «La Terrazza “Tutti al mare!”» una struttura, attrezzata e assistita, per consentire la balneazione gratuita a chi, diversamente, non ne potrebbe fruire.
Da queste storie è nata a Faenza l’Associazione di Volontariato “Insieme a te”, per essere vicini a Dario e alla sua famiglia e per promuovere un “nuovo punto di vista sulla disabilità e sulla SLA”, che non è semplicemente uno stato di impossibilità, ma un punto di partenza per la ricerca di nuovi percorsi di vita vissuta da esplorare insieme a tanti amici.
Dopo l'assegnazione della spiaggia da parte della Regione Emilia Romagna e del Comune di Ravenna, nell'aprile 2018 Dario ci lascia con la consapevolezza che il suo cammino, seppur tortuoso, è stato un insegnamento e un esempio per non arrendersi di fronte alle difficoltà, trasfomandole in opportunità.

Estate 2017, dove tutto ha avuto inizio

Il servizio di “La vita in diretta” sulla storia di Gaetano Fuso e lo stabilimento a San Foca.
Da questo viaggio di 800 km è partito il sogno di Dario e Debora per la realizzazione di una struttura per malati di SLA anche nella riviera romagnola (testimonianza di Debora al minuto 5.20″ circa).

L'Associazione Insieme a Te

L’Associazione di Volontariato “Insieme a te” è stata costruita dalla storia di Dario e della sua famiglia, che insegna a pensare positivo, nonostante tutto, e a immaginare che solo una comunità di donne e uomini, mossi da spirito solidaristico, può realizzare i tanti progetti necessari alla qualità della vita di persone con malattie invalidanti.
L’Associazione “Insieme a te” è aperta a tutti, è apartitica, opera senza fini di lucro e per scopi solidaristici, con l’obiettivo di:
– promuovere un nuovo punto di vista sulla disabilità in generale e su una malattia specifica come la SLA;
– sensibilizzare le persone, a partire dai giovani, ad un coinvolgimento umano, sociale, formativo e di vicinanza a chi vive malattie invalidanti;
– realizzare progetti concreti come donare il proprio tempo;
– acquistare o noleggiare sussidi e attrezzature di supporto alle persone malate;
– realizzare una struttura balneare, attrezzata e assistita, per accogliere nel periodo estivo persone con malattie invalidanti e i loro familiari e amici, da collocare in una parte di spiaggia della nostra riviera emiliano – romagnola.
L’Associazione “Insieme a te” crede nel lavoro di rete e si propone di collaborare con le Istituzioni, gli Enti locali e le altre associazioni per raggiungere i suoi scopi statutari a tutela delle persone in difficoltà.
Se hai voglia di unirti a noi e darci una mano, iscriviti alla nostra associazione.
Grazie mille!

Servizi dedicati a Dario nel programma “A sua immagine” – Rai 1

Prenota un lettino

La spiaggia "Insieme a te" è aperta dal 4 luglio al 29 agosto 2020
osservando i più rigidi protocolli per la massima sicurezza degli ospiti

Prenota ora!

Prenota un lettino

Le prenotazioni per l'estate 2020 sono temporaneamente sospese per l'emergenza Coronavirus, in attesa di indicazioni da parte del Governo nazionale e dalla Regione Emilia Romagna.